Video di pesca: “Rombo a Venezia” con Marco Volpi

“Rombo a Venezia”: il nuovo video di pesca in mare con il campione Marco Volpi

Sul canale youtube Pesca TV è appena stato pubblicato il nuovo video di pesca integrale “Rombo a Venezia”. Ultimo video registrato dal pluri-campione del mondo di pesca Marco Volpi, questo video mostra trucchi particolari per pescare i rombi. Il sistema di pesca a bolentino con barca in deriva applica in questo caso accorgimenti particolari, spiegati da Marco Volpi senza nascondere i dettagli della montatura e dell’innesco: due fattori che ogni appassionato di pesca vuole sempre sapere.

 

Montatura e innesco da pesca

In questo video di pesca in alta definizione per tutti i pescatori, vedremo innescare un ghiozzo go’, che verrà trascinato lentamente sul fondo dalla barca in deriva. Il rombo pescato sarà tutt’altro che piccolo. Presto torneremo ad approfondire questa battuta di pesca e i segreti del bolentino in deriva con un articolo niente di meno che del campione Marco Volpi, esperto che ritrovi su Pesca Dalla Barca TV.

Marco Volpi con il rombo pescato a bolentino a Venezia
Marco Volpi con il rombo pescato a bolentino a Venezia.

Trucchi di pesca a bolentino in deriva

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca mare barca)

PescaDallaBarca TV è il canale di comunicazione italiano dedicato alla pesca in mare da natante, realizzato con l’impegno di una squadra di pescatori di prim’ordine tra i quali rientrano Marco Volpi, Diego Pizzeghello, Franco Nostrini, Matthieu Amato, Luciano Bonomo, Marcello Guadagnino, Riccardo Castellaro, Matteo La Bella, e molti altri ancora. La Redazione della sezione "Pesca a carpfishing" del gruppo Pesca TV è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Proprio come te, anche noi abbiamo a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, la pesca. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rispetto per i pesci. Siamo però contrari alle ingiustizie che i pescatori ricreativi subiscono e agli attacchi dei quali la pesca sportiva è vittima, primo fra tutti il bracconaggio e le vessazioni alla nostra categoria (vista dalla politica come una fonte per trarre guadagno).