Una botta sui “bulli” – racconto di pesca di R. Castellaro

Tonno abbocca su tombarello vivo trainato sulle mangianze davanti a Genova

Vi racconto cosa è successo nella mia ultima uscita di pesca sulle mangianze. Siamo già a novembre e l’AlbaKora, la mia barca, è a riposo nei cantieri Spinella. Ho mezza giornata libera e ci sono notizie di tante mangianze sottocosta… non si può sprecare l’occasione. Chiamo Mirko Zambon e usciamo con la Living, la sua barca. Ci mettiamo a “spinnare” sulle mangianze e dopo qualche palamita, qualche “rossino” e alcuni tombarelli mi cade l’occhio sull’eco. Eccolo! Aspettavo proprio lui. La marcata a circa 40 metri sul cono da 50 è inconfondibile… Con un po’ di fatica allamo a spinning un tombarello di oltre un chilo e Mirko prepara l’artiglieria pesante. Con molta cautela, vista la mole, innesco il “bonitto” facendo passare direttamente l’amo fra le narici, lo filo fuori una quindicina di metri, piombo e cominciamo a trainare fra i “bulli”. Per una mezz’oretta non succede nulla. Siamo a due nodi, Mirko ai comandi, io al telefono. Poi una leggera marcata sui 70 metri, ma è lui… Meno di un minuto e arriva la botta! Lascio la frizione allo slittamento per far ingoiare bene, mentre Mirko mi apostrofa: “Dai Rik, non fare lo scemo. Piantala!” Io sorrido e gli indico la canna… Scattiamo subito. Nella pesca al tonno siamo ben sincronizzati: non serve nemmeno una parola e mentre lui si veste chiudo frizione allo strike. Il pesce reagisce con una fuga impressionante e non riesco a togliere la canna dal portacanne, tanto che per passarla a Mirko devo allentare la frizione per un momento. Mirko in canna si lavora il pesce, mentre io filmo e me la rido. La stagione non è certo stata delle migliori per il tonno e questo è uno dei pochi strike dell’anno e ce lo godiamo al massimo. Il pesce non è enorme. Mentre il tonno si dilegua nel blu mi guardo intorno. Un paio di barche hanno seguito tutta la scena… Sole, caldo e mare calmo. Bellissima giornata.

pesca dalla barca Tonno abbocca su tombarello vivo trainato sulle mangianze davanti a Genova_ (1)
IL RILASCIO DI UN TONNO, TAGLIANDO LA LENZA VICINO ALLA BOCCA DEL PESCE.
pesca dalla barca Tonno abbocca su tombarello vivo trainato sulle mangianze davanti a Genova_ (4)
MIRKO ZAMBON A SINISTA ED IO.
pesca dalla barca Tonno abbocca su tombarello vivo trainato sulle mangianze davanti a Genova_ (2)
MOMENTI DI RECUPERO DEL TONNO ALLAMATO (MIRKO ZAMBON).

Riccardo Castellaro

Grande appassionato di pesca in mare e di sci, divido la mia vita tra mare e montagna. La passione per il mare mi ha portato a studiare scienze ambientali. Pratico spinning, traina, drifting e altre tecniche di pesca. Spero che i video che realizzo sul mio canale youtube e su quelli di Pesca Dalla Barca TV e Pesca TV vi possano essere utili, insieme agli articoli che trovate sul sito di Pesca Dalla Barca o dell'associazione Lanterna Fishing. Se posso esservi utile per un consiglio non esitate a contattarmi commentando sul sito o sui miei social.