TUNA FISHING REEL “INFINITE”: IL NUOVO MULINELLO DA PESCA EVEROL

NUOVO MULINELLO DA PESCA EVEROL: SI CHIAMA “INFINITE” ED è CHIARAMENTE INDICATO PER LA PESCA AL TONNO. SCOPRIAMO TUTTO SU QUESTO  TUNA FISHING REEL MADE IN ITALY

Mulinello da pesca al tonno compatto, potentissimo e connotato da almeno una caratteristica tecnica unica nel suo genere, ovvero il cosiddetto piede del mulinello incassato nel telaio (lo vediamo in foto). Abbiamo chiesto perché incassare il piede di supporto all’interno del telaio al responsabile di progettazione dell’azienda (che ricordiamo essere italiana) che ci ha risposto che questo nuovo aspetto di affidabilità testata permette al mulinello di “abbassarsi” sul manico della canna, diminuendo l’angolo di incidenza del trecciato sugli anelli. Aspetto questo che gradiranno i pescatori in top shot.

Per scoprire maggiori informazioni sul mulinello da pesca Infinite Everol clicca sul link.

Ti lasciamo consultare le caratteristiche principali fornite dalla casa costruttrice che produce in Italia.

Caratteristiche tecniche

Capacità della bobina: 800 m trecciato 80 lbs

Gear ratio : 1 : 3.7

Max drag: 75 lbs

Peso : 950 g

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca mare barca)

PescaDallaBarca TV è il canale di comunicazione italiano dedicato alla pesca in mare da natante, realizzato con l’impegno di una squadra di pescatori di prim’ordine tra i quali rientrano Marco Volpi, Diego Pizzeghello, Franco Nostrini, Matthieu Amato, Luciano Bonomo, Marcello Guadagnino, Riccardo Castellaro, Matteo La Bella, e molti altri ancora. La Redazione della sezione "Pesca a carpfishing" del gruppo Pesca TV è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Proprio come te, anche noi abbiamo a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, la pesca. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rispetto per i pesci. Siamo però contrari alle ingiustizie che i pescatori ricreativi subiscono e agli attacchi dei quali la pesca sportiva è vittima, primo fra tutti il bracconaggio e le vessazioni alla nostra categoria (vista dalla politica come una fonte per trarre guadagno).