Rilasciare i pesci pescando a tenya: risalita “ultra slow” e il minor tempo fuori dall’acqua

Rilasciare i pesci pescando a tenya: risalita “ultra slow” e il minor tempo fuori dall’acqua

Pescando con la tecnica del tenya fishing capita abbastanza di frequente di fare piccole catture. Solitamente si tratta di sciarrani, piccoli ma al loro stadio di crescita adulto, altre volte può trattarsi di pesci piccoli ma di specie che possono raggiungere tutt’altra taglia: pensiamo per esempio agli scorfani (o capponi), alle mostelle (o musdee) e ai pagri. Talvolta anche le cernie brune e di altre specie possono finire all’amo. Per favorire un buon rilascio di tutti questi pesci è necessario che, appena avvenuta la ferrata e valutato che si tratta di un pesce piccolo, il nostro recupero di lenza si faccia molto lento. Recuperiamo una decina di ma novellate al minuto e non di più. Sarà una piccola perdita di tempo, certo, ma lo scopo sarà nobile, ovvero non far venire l’embolia al pesce e permettergli di tornare a nuotare e a crescere per il futuro.

A chi si orienta sempre più verso il catch and release consigliamo l’acquisto di una pinza di tipo boga grip che permette di slamare certi pesci direttamente in acqua.

Le stesse considerazioni fatte fino a qui valgono ovviamente per la pesca con l’inchiku, molto simile per prede possibili e spot di pesca.

A ognuno di noi la scelta di come comportarsi. L’augurio della redazione di Pesca TV e della nostra “Sezione Mare Barca” è che ognuno faccia propria una sua giusta etica.

Buon mare e buon divertimento a tutti!

fishing catch and release
fishing catch and release

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca mare barca)

PescaDallaBarca TV è il canale di comunicazione italiano dedicato alla pesca in mare da natante, realizzato con l’impegno di una squadra di pescatori di prim’ordine tra i quali rientrano Marco Volpi, Diego Pizzeghello, Franco Nostrini, Matthieu Amato, Luciano Bonomo, Marcello Guadagnino, Riccardo Castellaro, Matteo La Bella, e molti altri ancora. La Redazione della sezione "Pesca a carpfishing" del gruppo Pesca TV è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Proprio come te, anche noi abbiamo a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, la pesca. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rispetto per i pesci. Siamo però contrari alle ingiustizie che i pescatori ricreativi subiscono e agli attacchi dei quali la pesca sportiva è vittima, primo fra tutti il bracconaggio e le vessazioni alla nostra categoria (vista dalla politica come una fonte per trarre guadagno).