Più bolentini in simultanea: un trucco per questa tecnica di pesca

Trucco dei pescatori di bolentino ad alta profondità è quello di allargare le lenze a ventaglio, per allontanare fra loro i bolentini con terminali multi-amo

Una buona azione di pesca si ottiene solo coordinando il nostro modo di pescare con quello di chi ci accompagna a pesca, e questo significa anche coordinarsi al meglio nella scelta del piombo e nei momenti in cui salpare i bolentini, tutto allo scopo di far lavorare le lenze con inclinazione leggermente diversa, per ridurre il rischio che si vengano a toccare, generando garbugli fastidiosi da districare (dato l’alto numero di braccioli e ami che si impiegano). Saranno poi le condizioni di pesca a consigliarci eventuali cambiamenti di piombo e tipo di terminale.

Se vuoi leggere un altro articolo sul bolentino di profondità, clicca qui.

Trucco dei pescatori di bolentino ad alta profondità_ (1)
GLI ULTIMI METRI DI RECUPERO DI UNA CALA FATTA OLTRE I 400 METRI DI PROFONDITA’.
Trucco dei pescatori di bolentino ad alta profondità_ (2)
DUE OCCHIONI APPESI AGLI AMI DI UN MIO TERMINALE FATTO CON NYLON “SUPER” ACQUISTATO SU PESCAFISHINGSHOP.COM.

 

 

Diego Pizzeghello

Grazie per aver letto questo mio articolo. Io sono Diego, appassionato di pesca fin da ragazzino, quando andavo a pesca di branzini dalle scogliere di Genova. Pratico con grande piacere la pesca dalla barca, sia a spinning che a bolentino, a traina, a drifting e con un po' tutti i metodi di pesca sportiva che mi permettono di ferrare qualche cattura pregiata. Non vorrei passare per un "professorone che se tutto" ma mi fa piacere scrivere qualche articolo e, di tanto in tanto realizzare un video di pesca. Se potessi aiutarti a prendere qualche bel pesce ne sarei felice anche se, amo ripeterlo, nella pesca la fortuna conta tanto e, prima regola: bisogna pescare dove ci sono i pesci. Spero che quello che faccio ti piaccia e che "mi premierai" condividendo i miei video. Ciao!