La lampuga: una sorpresa frequente nella pesca al largo

Nella pesca in alto mare succede spesso che le lampughe siano incuriosite dalla barca o attratte dalle esche “in risalita” dei bolentini di profondità

La lampuga rappresenta una sorpresa abbastanza frequente per chi pesca in mare dalla barca. Questo pesce marino che ha come nome scientifico Coryphaena hippurus (clicca qui per info biologiche), ama in effetti andare a sostare all’ombra di oggetti che galleggiano. Tra questi oggetti si è ahimè (dico “ahimè” per la lampuga che vedete) trovata ad essere anche la barca dell’amico Piero, sulla quale ci trovavamo in pesca, a oltre dieci miglia dalla costa. Io, Piero e Franco eravamo in pesca con i bolentini di profondità, sempre attenti però alle marcature di pesci non strettamente “di fondo” che avremmo potuto vedere sull’ecoscandaglio. Durante una divertente pescata a bolentino l’occhio dell’amico Franco è stato attirato da un segno blu ad una decina di metri sottobordo. Dalla murata di dritta è arrivato dunque l’urlo di Franco: “C’è una lampuga!“.

Lampuga da pescare con la mia fedele “canna da pesca jolly”

Senza neanche  andarmi a sporgere, ho tirato giù dal portacanne la mia Tuna Strike 270 XP (clicca qui per info), una canna jolly che io considero anche un po’ la mia portafortuna. Dalla borsa porta-terminali estraggo un finale da drifting medio, un finale da tonni sì, ma non di quelli spessi perché mi è successo molte volte di assistere ai rifiuti degli inneschi da parte delle lampughe. Innesco rapidamente una sarda e collego il capo della lenza alla mia fedele canna Tuna Strike 270 XP (clicca per info). Il combattimento è davvero emozionante. Sono pesci che tutti possono prendere, davvero. Andiamo a pescare… possibilmente dove ci sono i pesci. Crediamo nella tecnica che pratichiamo. Godiamoci le immense bellezze che il mare ci regala e rispettiamolo sempre. Ciao a tutti.

Lampuga corifena capuni pesca spinning pescare in mare fishing_01

Lampuga corifena capuni pesca spinning pescare in mare fishing_02
LAMPUGA, UN PESCE DAI COLORI FANTASTICI.
Lampuga corifena capuni pesca spinning pescare in mare fishing_03
UN SELFIE CON UN PESCE DA RICORDARE.

La lampuga: una sorpresa frequente nella pesca al largo

 

Diego Pizzeghello

Grazie per aver letto questo mio articolo. Io sono Diego, appassionato di pesca fin da ragazzino, quando andavo a pesca di branzini dalle scogliere di Genova. Pratico con grande piacere la pesca dalla barca, sia a spinning che a bolentino, a traina, a drifting e con un po' tutti i metodi di pesca sportiva che mi permettono di ferrare qualche cattura pregiata. Non vorrei passare per un "professorone che se tutto" ma mi fa piacere scrivere qualche articolo e, di tanto in tanto realizzare un video di pesca. Se potessi aiutarti a prendere qualche bel pesce ne sarei felice anche se, amo ripeterlo, nella pesca la fortuna conta tanto e, prima regola: bisogna pescare dove ci sono i pesci. Spero che quello che faccio ti piaccia e che "mi premierai" condividendo i miei video. Ciao!