Italcanna Black Slim

Scopriamo questo nuovo attrezzo dell’azienda lucchese

Se si chiama “Slim”, il motivo è che ha un fusto molto sottile, che rende questa canna da due metri versatile e piacevole da tenere in mano, nei momenti più emozionanti che caratterizzano una battuta di pesca a traina. Canna monopezzo di nuova generazione, studiata appunto per la pesca sportiva a traina è caratterizzata da un’azione parabolica con eccezionale trasmissione di vibrazioni che passano dal manico alle nostre mani. Già il modello da 6/12 libbre si trova perfettamente a suo agio con piombo guardiano da 500-600g e mostra un cimino quasi immobile “sotto carico” tuttavia sempre sensibile al minimo tocco sul fondo, o, si spera, del pesce. Estremamente leggera e maneggevole consente di tenerla con una mano per ore durante una battuta di pesca, con il risultato di un’immediata e produttiva reattività allo strike.

Carbonio è ad alta resistenza a matrice nano composita

Lunga precisamente due metri, è realizzata in carbonio. Attenzione, perché il fusto continua anche nell’impugnatura, fino al tallone della canna: soluzione costruttiva di elevata qualità e piuttosto rara. Il carbonio è ad alta resistenza a matrice nano composita, per garantire maggiori affidabilità e robustezza. Anelli di qualità Fuji favoriranno la lunga vita del trecciato che possiamo usare senza nessun timore. Crociera e portamulinello in metallo, con scanalatura centrale “Reel Guide”. La Black Slim è disponibile in due modelli 6/12 e 12/20 libbre.

Alcune immagini della Italcanna Black Slim

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca mare barca)

PescaDallaBarca TV è il canale di comunicazione italiano dedicato alla pesca in mare da natante, realizzato con l’impegno di una squadra di pescatori di prim’ordine tra i quali rientrano Marco Volpi, Diego Pizzeghello, Franco Nostrini, Matthieu Amato, Luciano Bonomo, Marcello Guadagnino, Riccardo Castellaro, Matteo La Bella, e molti altri ancora. La Redazione della sezione "Pesca a carpfishing" del gruppo Pesca TV è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Proprio come te, anche noi abbiamo a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, la pesca. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rispetto per i pesci. Siamo però contrari alle ingiustizie che i pescatori ricreativi subiscono e agli attacchi dei quali la pesca sportiva è vittima, primo fra tutti il bracconaggio e le vessazioni alla nostra categoria (vista dalla politica come una fonte per trarre guadagno).