Fiere della pesca in mare e della nautica

Fiere della pesca in mare e della nautica: Panoramica di eventi 2011. Il mondo della nautica, e quello della pesca in mare, sono costellati da iniziative e manifestazioni interessanti. Vediamo di conoscere le principali fiere, scoprendone lo spirito e altre curiosità in modo da essere meglio informati e decidere di visitarle

Fishing Show

Dall’11 al 14 febbraio a Bologna si è tenuta la quinta edizione del Fishing Show, il salone della pesca sportiva in Italia promosso dalla FIPO – Federazione italiana produttori e operatori articoli da pesca sportiva. Questa manifestazione raccoglie annualmente una grande maggioranza delle aziende italiane ed alcune estere, in rappresentanza di marche di pesca famose, note a noi pescatori per essere stampigliate sui nomi delle nostre canne, dei nostri mulinelli e delle minuterie. Ecco come il comunicato stampa finale, diramato sul sito ufficiale della fiera, ha descritto questa ultima edizione: “Il Fishing Show 2011 si è confermato ancora di più come l’evento di riferimento del settore non solo in campo nazionale ma anche europeo. Non si ha, di fatto, in tutta Europa, un salone di tali dimensioni, presenze (quantitative e qualitative) espositive e di pubblico. Un’internazionalità che è dimostrata dalla crescete presenza di espositori e visitatori esteri. In questa edizione del 2011 sono raddoppiati il numero degli operatori stranieri che si sono accreditati all’ingresso rispetto all’edizione del 2010. Sono quasi 50.000 i visitatori che si sono dati appuntamento nella quattro giorni di Bologna. Replicando il successo della passata edizione, ed aumentando ulteriormente il numero dei visitatori, l’appuntamento bolognese ha dimostrato tutta la sua vitalità ed interesse. Gli appassionati si sono dati appuntamento a BolognaFiere dall’11 al 14 febbraio anche per le tantissime iniziative che hanno animato l’evento. Le dimostrazioni ed esibizioni, gli stage tecnici, gli incontri con i campioni si sono succeduti con un calendario serrato che ha visto oltre un centinaio di avvenimenti caratterizzare la quattro giorni. Grande gradimento degli otre 100 espositori che hanno animato il salone espositivo”.

Il prossimo appuntamento con il Fishing Show FIPO è fissato dal 24 al 26 gennaio 2012.

Ecco chi promuove il Fishing Show

La FIPO, Federazione italiana produttori e operatori articoli da pesca sportiva, è l’Associazione che raccoglie al suo interno le Aziende che operano in Italia nel settore della pesca ricreativa. Scopo della Federazione è la promozione della pesca sportiva, la valorizzazione del mercato nazionale ed internazionale, la costruzione di una rete di rapporti istituzionali validi a qualificare la figura del pescatore. Tra le iniziative che Fipo porta avanti nel nostro Paese c’è Fishing Show, che si tiene ogni anno presso l’Ente Fiera di Bologna, una rassegna espositiva di estremo interesse sia per la quantità e la qualità delle Aziende partecipanti che per l’elevato contenuto tecnologico dei prodotti presentati negli stand. Fipo non ha scopi di lucro, i proventi del tesseramento vengono reinvestiti in iniziative mirate alla valorizzazione nella pesca sportiva ed è certamente un luogo di incontro per gli imprenditori che desiderano dialogare tra loro.

 

MondoPesca

Questo evento fieristico si affaccia alla seconda edizione che, come la prima, si terrà a Marina di Carrara nei giorni 25-26-27 novembre. Si propone quale rassegna che ha come obiettivo quello di far incontrare gli operatori della pesca sportiva con quelli della pesca professionale. In soli tre giorni Mondo Pesca consente un rapido e fattivo scambio di conoscenze e di informazioni tra i produttori e gli utilizzatori. Tre giornate, alta concentrazione, intenso ritmo di incontri e contrattazioni sono la caratteristica della rassegna. Durante i convegni e gli incontri organizzati dalle associazioni di categoria saranno tanti i temi trattati: dall’acquacoltura, alla filiera corta, dal pescaturismo alla pesca sostenibile, cercando di creare momenti di scambio di informazioni e di accrescimento.

Mondo Pesca è anche…

Imparare giocando: una serie di attività didattiche rivolte ai più piccoli, per iniziare insieme un cammino nel rispetto del mare, fiumi, laghi e torrenti e dei loro abitanti.

Mangiare gustando: Gastronomia e ristorazione, con i pescatori protagonisti. Sapori e gusti salmastri in un reparto dedicato alle degustazioni dei piatti tipici di tutte le marinerie.

Divertimento e passione: Mondo Pesca non è solo pesca professionale, ma anche una finestra affacciata sulla pesca sportiva, un hobby che coinvolge oltre un milione e mezzo di appassionati. A Mondo Pesca troverete i migliori esperti che illustreranno tutte le tecniche di pesca e negozi che presenteranno i loro articoli per tutti i tipi di pesca, sia in mare che in acqua dolce. Un appuntamento da non perdere, anche perché, a Mondo Pesca, sarà possibile fare acquisti ed usufruire di interessanti sconti ed offerte che i negozi offriranno agli appassionati. E poi ancora gare organizzate nel territorio circostante al complesso fieristico, convegni, didattica, scuole di pesca, incontri ed ovviamente prodotti e tante novità. Presso lo stand della FIPSAS, la Federazione dei Pescatori, sarà possibile giocare ed allenarsi con i simulatori di pesca, davvero divertentissimi. La prossima edizione si terrà presso il quartiere fieristico di CarraraFiere nei giorni 25-26-27 novembre 2011. Anche lo staff della rivista e alcuni dei protagonisti dei nostri video saranno presenti alla fiera MondoPesca che si terrà a Marina di Carrara (CarraraFiere, ingresso numero 5 – Via Maestri del Marmo) da venerdì 25 a domenica 27 novembre, con orario 10-19. Venite a trovarci allo stand. Sul prossimo numero della rivista torneremo a parlare di questo appuntamento e delle nostre iniziative collegate.

 

Big Blu – World Fishing – Gommo Show

Con “La Nautica riparte dal Big Blu” si è svolto a Roma il Salone della nautica e del mare, uno dei più importanti appuntamenti per i diportisti, per gli amanti del mare e per i pescatori sportivi. Un appuntamento, quello del Big Blu, che ha riunito anche il Gommo Show (il Salone del battello pneumatico) ed il World Fishing, due importanti rassegne specialistiche aggiunte. Dal 19 al 27 febbraio 2011 all’interno dei padiglioni sono state esposte oltre 800 imbarcazioni delle più variegate tipologie nautiche: dai gommoni ai fisherman, dalle pilotine ai gozzi, dai Cruiser Day agli Yachts da sogno, insomma, una grande esposizione di barche, accessori nautici e quant’altro, posta all’attenzione di un notevole numero di visitatori, tra curiosi, addetti al settore e chi cercava di fare un buon affare in vista della stagione estiva.

Trend di crescita

All’appuntamento del Big Blu, non poteva non mancare la rassegna del World Fishing 2011, inaugurata il 24 febbraio e ubicata nel Padiglione 2. Anche quest’anno, il settore espositivo riservato alla pesca sportiva, ha avuto un successo notevole di affluenza di pubblico, un meeting annuale molto importante nel corso del quale si sono svolti alcuni stage condotti da esperti di pesca. Nei vari stand riservati alla pesca, sono state esposte interessanti novità che faranno sicuramente felici gli appassionati più sfegatati nei vari settori, fra cui la traina, il Vertical Light, l’inchiku ed altre specialità. Il credito e l’apprezzamento guadagnato presso pubblico e operatori nelle precedenti edizioni ha permesso alla rassegna romana di affermarsi tra i primi saloni nautici in Italia e in Europa. Un solido trend positivo di crescita, la capacità di rinnovare un’offerta destinata al mercato del centro sud Italia e della sponda meridionale del Mediterraneo, la conseguente apertura in ambito internazionale: tutto ciò costituisce l’anima di Big Blu2011.

 

In questa edizione

Le barche da pesca in evidenza

Visitando Big Blu la nostra curiosità ci ha portato a guardare da vicino alcune barche da pesca molto interessanti, fra queste, il Regulator 34 SS, importato dagli U.S.A.dall’IMD Boats di Albinia (GR); parliamo di uno sport fisherman da 34 piedi dotato di 2 x 350 Cv Yamaha che offre performance eccellenti. Di rilievo anche lo Scout 262 Abaco, importato dagli States dalla Flamish Cup di PortoViro (RO), un 26 piedi equipaggiato con una coppia di Mercury Verado da 150 CV ciascuno che mette in risalto la sua straordinaria tenuta al mare e la sua robustezza strutturale, il tutto presentato con un design e con arredi raffinati. Fra i fisherman italiani in rilievo il nuovissimo Polyform Triakis C 27 versione fuoribordo, con 2 x 200 CV: un concentrato di tecnologia per soddisfare le esigenze dei pescatori esperti. Jeanneau ha esposto la pilotina da pesca Merry Fisher 6 Marlin, con una vivibilità di bordo ottima. Un’altra barca da pesca interessante è il Sea Fox 236 WA, un brioso walk around di brand “a stelle e strisce” equipaggiato da un Suzuki da 200 CV.

 

 

Salone Nautico Internazionale di Genova

Il punto di riferimento internazionale per l’intero settore della nautica da mezzo secolo è a Genova. Con 1.400 espositori e 2.300 barche – dal più piccolo natante ai super-yacht – e un’ampiezza merceologica senza pari, incontri e convegni, il Salone Nautico Internazionale rappresenta un connubio perfetto tra business e aggiornamento, cultura del mare, sport e spettacolo. Il Salone si sviluppa su quattro padiglioni, due grandi marine, una darsena interamente dedicata alla vela e ampi spazi all’aperto fronte mare superando i 300mila metri quadrati di superficie. Una manifestazione spettacolare che nella parte floating offre oltre 110mila metri quadrati di specchio acqueo, più di 500 barche esposte in acqua, e 9 chilometri di percorsi sul mare.

Tra ieri e oggi

Rassegna storica, il Salone Nautico Internazionale fu lanciato dalla Fiera di Genova nel gennaio del 1962 come una piccola esposizione (30mila metri quadrati) destinata a un target di pubblico limitato. Dal 1966 il Salone è organizzato in collaborazione con UCINA, Unione cantieri industrie nautiche e affini. Riconosciuto dall’IFBSO – International Federation Boat Show Organizers – nel corso di cinquanta edizioni si è conquistato la leadership mondiale grazie a una straordinaria completezza merceologica e all’unicità delle sue strutture espositive: 100mila metri quadrati di specchio acqueo e oltre 200mila metri quadrati di spazi a terra, tra padiglioni e superfici all’aperto in un contesto altamente spettacolare all’ingresso del porto di Genova. La 51esima edizione si terrà dall’1 al 9 ottobre 2011. Continuate a seguire Pesca dalla Barca per saperne di più sul prossimo Salone Nautico Internazionale: orari, prezzo del biglietto, novità di particolare interesse per tutti gli appassionati di pesca.

Fiere della pesca in mare e della nautica

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca mare barca)

PescaDallaBarca TV è il canale di comunicazione italiano dedicato alla pesca in mare da natante, realizzato con l’impegno di una squadra di pescatori di prim’ordine tra i quali rientrano Marco Volpi, Diego Pizzeghello, Franco Nostrini, Matthieu Amato, Luciano Bonomo, Marcello Guadagnino, Riccardo Castellaro, Matteo La Bella, e molti altri ancora. La Redazione della sezione "Pesca a carpfishing" del gruppo Pesca TV è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Proprio come te, anche noi abbiamo a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, la pesca. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rispetto per i pesci. Siamo però contrari alle ingiustizie che i pescatori ricreativi subiscono e agli attacchi dei quali la pesca sportiva è vittima, primo fra tutti il bracconaggio e le vessazioni alla nostra categoria (vista dalla politica come una fonte per trarre guadagno).